Seguici su

Chiese

20 Novembre 2019

Chiesa dell’Immacolata

La chiesa dell’Addolorata, in seguito detta dell’Immacolata ed è indicata dalla gente del posto come chiesa nova. La realizzazione della chiesa si deve all’architetto Mauro Manieri (Lecce, 34 marzo 1687 – 1744) esponente del Barocco leccese. In origine costituiva la cappella gentilizia della famiglia Imperiali. Essa risale al XVIII secolo , precisamente al 1765,  sita in piazza Umberto I. L’esterno dell’edificio è suddiviso in quattro sezioni, partendo dal basso il portone d’ingresso è inserito in un arco, mentre in alto la quarta sezione della facciata si conclude con una cornice al di sopra della quale si trova una cimasa affiancata da volute. L’atmosfera mistica che si avverte all’interno dell’edificio è determinata essenzialmente dalla presenza do due vetrate istoriate, le quali lasciano penetrare  la luce all’interno della piccola chiesetta. Inoltre gli ornamenti d’oro  e le cornici  sono in grado di sintetizzare la notevole ricchezza del periodo storico di riferimento.

La struttura interna, di piccole dimensioni, è a croce greca.  In essa s0no presenti tre altari  dedicati a S. Giuseppe e S. Nicola e quello maggiore all’Addolorata, realizzato in marmo durante il XVIII secolo da artigiani napoletani. Nonostante l’edificio sia  abbastanza piccolo, in esso sono tangibili i caratteri di magnificenza e ricchezza tipici del tardo barocco.

La chiesa vanta di avere tra le sue opere, il dipinto piu antico della città di Latiano, si tratta della tela raffigurante S. Nicola. Esso fu trasferito nella chiesa gentilizia nel 1763 per volere dello stesso Marchese Imperiali, dietro consenso del Capitolo. In passato, il quadro era conservato nell’omonima chiesa d’origine, sita in S. Margherita e retta dalla Confraternita dell’Addolorata, scioltasi nel 1839 lasciando rare testimonianze della sua esistenza.

Per rispettare quello che era stato un tempo il volere del padre, Domenico Imperiali Junior, terzo Marchese di Latiano,  decise di far costruire una cappella adiacente al palazzo Imperiali dedicata alla Beata Maria Vergine dei Sette Dolori. Dal 1765, ritenuto da alcuni l’anno d’inaugurazione della chiesa, furono celebrate delle messe riservate ai defunti della famiglia Imperiali.

—–DA FINIRE PG23

Chiesa dell’Immacolata

20 November 2019

Chiesa dell’Immacolata

20 November 2019

Chiesa dell’Immacolata

20 November 2019

Chiesa dell’Immacolata

20 November 2019

Chiesa dell’Immacolata
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Ultimi articoli

Eventi 17 Gennaio 2024

34ª Rassegna Teatrale in Vernacolo

La Pro Loco di Latiano è lieta di annunciare la trentaquattresima edizione del “Teatro in Vernacolo”, un’occasione speciale pensata per celebrare e promuovere la ricchezza della nostra tradizione linguistica dialettale.

Pro Loco 5 Gennaio 2024

Bando per la selezione di operatori per Servizio Civile Universale – UNPLI PUGLIA LATIANO DELEGAZIONE ALTO SALENTO

Bando per la selezione di n° 3 operatori volontari da impiegare nel progetto di Servizio Civile Universale presso Unpli Puglia Latiano Delegazione Alto Salento.

Pro Loco 5 Gennaio 2024

Bando per la selezione di operatori per Servizio Civile Universale – PRO LOCO LATIANO

Bando per la selezione di n° 3 operatori volontari da impiegare nel progetto di Servizio Civile Universale presso la Pro Loco di Latiano.

Eventi 21 Dicembre 2023

Concerto di Santo Stefano – Serata di solidarietà

La Proloco di Latiano, con il patrocinio della città di Latiano e Unpli Puglia, presenta la XXVII edizione del Concerto di Santo Stefano – Serata di Solidarietà , che si terrà martedì 26 dicembre presso la Chiesa di Sant’Antonio a Latiano alle ore 19.

Utilità

torna all'inizio del contenuto