Seguici su

Torre del Solise
Piazza Umberto I - Castello e chiesa dell'Immacolata
Trullo - contrada Asciulo
previous arrow
next arrow
Slider

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE – NUOVO PROGETTO SULL’ENOGASTRONOMIA MEDITERRANEA

Il 20 Febbraio è iniziata la nuova avventura del Servizio Civile. Sei ragazzi pronti ad immergersi nel mondo dell’enogastronomia mediterranea con lo scopo di conoscere la nostra terra , la nostra biodiversità , con un occhio di riguardo verso le prospettive alla quale possiamo mirare .
I nomi dei nuovi volontari sono : Enrica Vacca, Giovanni Barco, Ilaria Cati, Liviana Sylja, Matteo Mignogna, Samuel Ribezzi.
Ancora una volta al fianco dei nostri ragazzi ci saranno i nostri pronti Operatori Locali di Progetto, Tonino Nacci e Valeria Vacca, assieme al Responsabile Cosimo Galasso, che cooperando tra loro si occuperanno di incoraggiare e spingere i volontari a dare il loro meglio nella più piena autonomia .

 

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE – NUOVO PROGETTO SULL’ENOGASTRONOMIA MEDITERRANEA
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Servizio Civile Universale 31 Maggio 2020

ENOGASTRONOMIA MEDITERRANEA: TRADIZIONE AVANGUARDIA E PROSPETTIVA

Obiettivo generale del presente progetto, è quello di promuovere, con il coinvolgimento di Enti, associazioni e privati, la conoscenza di quel patrimonio culturale immateriale che ha contribuito, nel tempo, a formare l’identità culturale del territorio.

Pro Loco 26 Maggio 2020

Enogastronomia mediterranea: tradizione, avanguardia e prospettiva

L’obiettivo è quello di promuovere la conoscenza del patrimonio culturale immateriale che ha contribuito, nel tempo, a formare l’identità del territorio.

Pro Loco 25 Marzo 2020

“Emerga spirito di servizio e senso di comunanza”

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Angelo Lazzari – Presidente onorario Unpli Puglia, che offre importanti spunti di riflessione in merito alla situazione di emergenza che riguarda anche il mondo delle Pro Loco a livello nazionale, dovuta al COVID-19.

torna all'inizio del contenuto